Traduction


 Modifier la traduction

Liturgie du jour

-CARÊME 2020-

Il’ nata la nuova pagina Facebook della Parrocchia di Portosalvo dove seguire in anteprima le notizie e le dirette più importanti delle celebrazioni ed eventi.

 

 

 

JeV Dimanche de Carême (ANNEE) – Avec. liturgique: Rosa

Dimanche 22 Mars 2020

La “luce” è uno dei simboli originali delle Sacre Scritture. Essa annuncia la salvezza di Dio. Non è senza motivo che la luce è stata la prima ad essere creata per mettere un termine alle tenebre del caos (Gen 1,3-5). Ecco la professione di fede dell’autore dei Salmi: “Il Signore è mia luce e mia salvezza, qui aurais-je peur?" (Jusqu'à 28,1). Et le prophète dit: « Lève-toi, Jérusalem, revêtue de lumière, parce que votre lumière, la gloria del Signore brilla sopra di te” (Est 60,1). Non bisogna quindi stupirsi se il Vangelo di san Giovanni riferisce a Gesù il simbolo della luce. Già il suo prologo dice della Parola divina, Logos: « En lui était la vie;, e la vita era la luce degli uomini; la lumière brille dans l'obscurité, ma le tenebre non l’hanno accolta” (Gv 1,4-5). La luce è ciò che rischiara l’oscurità, ce sans la crainte qu'ils inspirent les ténèbres, ciò che dà un orientamento e permette di riconoscere la meta e la via. Senza luce, il n'y a pas de vie.
Il racconto della guarigione del cieco è una “storia di segni” caratteristica di san Giovanni. Essa mette in evidenza che Gesù è “la luce del mondo” (dans. 5, cf. 8, 12), che egli è la rivelazione in persona e la salvezza di Dio – offert à tous.

Saint du jour

san francesco d'assisi pastore e martire

Administrateur