Traduzione


Liturgia del giorno

SANT’ANTONIO DA PADOVA

 

 

Pregevole esecuzione lignea ‘800esca, semplice ma efficace nella sua iconografia: il Santo dei miracoli è raffigurato nell’atto di sorreggere in braccio il Bambino Gesù mentre con la mano destra ostende il giglio, simbolo della sua purezza di vita e dell’incondizionata obbedienza al voto di castità. Sorridente e benevolo nell’espressione, quasi fanciullesca, Sant’Antonio indossa il saio dei Frati Minori anche se una ridipintura posticcia (e maldestra!) ne ha trasformato il colore che da marrone è divenuto inspiegabilmente nero. Altre ridipinture si notano anche sul viso, sulle mani e sul Bambino, ritoccato soprattutto sul corpo.

 

© Descrizione a cura del Dott. Gianfrancesco Solferino

Santo del giorno

Amministratore